Festival della scienza – Liceo Scientifico Statale Fulcieri Paulucci di Calboli
Ultima modifica: 19 aprile 2018

Festival della scienza

 

Festival della Scienza “Marilena Zoffoli” – ed. 2017/18 

9-13 aprile 2018

 

 

 

Contenuto bloccato, accetta i cookie per visualizzare il contenuto

 

 

Nell’anno europeo del patrimonio culturale, il Dipartimento di Scienze del nostro Liceo ha promosso l’edizione 2017/18 del Festival della Scienza “Marilena Zoffoli” con il titolo:

Scienza, patrimonio dell’umanità

Dal 9 al 13 aprile, oltre ad una serie di  incontri culturali e conferenze scientifiche è stata allestita nell’atrio la mostra degli exhibit degli studenti, che è stata aperta alle classi delle medie e del nostro Liceo e quest’anno, per un pomeriggio, anche al pubblico esterno.

 

settimana scienza

 

 


 

EDIZIONE 2017

 

PROGRAMMA

20 – 25 marzo 2017

attività presso l’aula multimediale del Liceo

 

Scarica il programma PDF

 

 

SABATO 11 marzo          Dott.ssa Simonetta Montaguti

ore 11,10 – 13,05           “Antartide: le sfide e le prospettive del continente di ghiaccio”

 

VENERDI’ 17 marzo              Dott. Scoccimarro Enrico, docente e ricercatore presso l’INGV (Istituto

                                                             Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) e il CMCC (Centro Euro-Mediterraneo

                                                              sui Cambiamenti Climatici)

ore 10,00 -10,55 e 11,10 – 12,05     Cambiamenti climatici ed eventi estremi

 

LUNEDI’ 20 marzo

 Dott.ssa Carla Rita Ferrari, direttrice  del centro di Biologia Marina di Cesenatico,

ore 9,05 – 10,50

 riservato al Biennio

 “Il nostro mare Adriatico….”

 

MARTEDI’ 21 marzo

Giornata dedicata la tema:

La Scienza di fronte all’imponderabile della Natura: CATASTROFI NATURALI O INCURIA DELL’UOMO?

 Ore 9,05 – 10,50                 dott.ssa Claudia Casadei, responsabile della Protezione Civile

                                            Regionale dell’Emilia Romagna

” Il sistema di Protezione civile, il rischio sismico e gli altri rischi del territorio”

 

Ore 11,10 – 13.05             Dott. Poggiolini Ilic della Protezione Civile di Forlì

“Il rischio sismico, le norme di comportamento e gli aspetti tecnici come ad esempio l’edilizia antismica”

    

MERCOLEDI’ 22 marzo

Ore 10,00 – 10,55 e 11,10 – 12,05       Dott. Giancarlo Tedaldi Direttore del Museo Civico di

                                                                      Ecologia di Meldola

                    

                  “Biodiversità, cambiamenti climatici, progetti di conservazione”

                                                 riservato alle classi 4 nell’ambito del progetto ASL

 

ore 12,05 – 13,05      Prof. Paganelli Giovanni, Consulente Scientifico per la Medicina

                                     Radiometabolica dell’IRST ed è responsabile per la ricerca in Medicina

                                       Nucleare dell’Area Vasta Romagna

” I radiofarmaci”

riservato alle classi del triennio

 

GIOVEDI’ 23 marzo

Convegno sul tema di studio

“Per un nuovo umanesimo informatico”

In collaborazione con Lions Clubs International distretto 18

presentazione del volume

Macchine per pensare” di Francesco Varanini

con interventi di Giuseppe O. Longo, Professore Emerito di Teoria dell’Informazione, Università di Trieste

e Francesco Varanini, Formatore e docente di Informatica Umanistica presso l’Università di Udine

 

ore 9,05 – 10,50 classi 4A, 4C e 4E

ore 11,10 – 13.05 classi 5 C e 5E con rappresentanze delle altri classi quarte e quinte

 

 

VENERDI’ 24 marzo

Ore 9,05 – 10,00 e 10,00 – 10,50    Dott. Giancarlo Tedaldi Direttore del Museo Civico di

                                                                      Ecologia di Meldola

                  “Biodiversità, cambiamenti climatici, progetti di conservazione”

                                                 riservato alle classi 4 nell’ambito del progetto ASL

 

ore 11,10 – 13,05                          Convegno “Lo Sport è Vita”

organizzato con la collaborazione dell’A.I.C.S. Direzione Nazionale, Comitato Provinciale di Forlì – Cesena e A.I.C.S. Volley A.S.D. e con il patrocinio del Comune di Forlì.

Interverrà come relatore Daniele Masala, Campione Olimpico e Mondiale di Pentathlon moderno e attualmente giornalista pubblicista, scrittore e commentatore tecnico per la Rai durante gli ultimi Giochi Olimpici.

Le classi interessate a partecipare all’incontro sono prioritariamente quelle dell’indirizzo sportivo

 

 

“…..sperimentiamo al Liceo

Nelle mattinate dei  giorni 20, 21, 22, 23 e 24 marzo 2017 i laboratori di Fisica e Biologia del Liceo saranno aperti agli studenti delle classi prime e seconda delle Scuole Secondarie di Primo Grado  che, accompagnati e guidati da alcuni studenti-tutor del Liceo, potranno toccare con mano la didattica sperimentale delle discipline scientifiche.

Ecco le proposte tra cui è possibile scegliere:

 

              Chimica – Biologia

  • Trasformiamo la materia: reazioni “colorate”
  • La magia della chimica: reazioni chimiche particolari
  • Giochi d’acqua con le cellule: i fenomeni osmotici.
  • Estraiamo il DNA: alla ricerca della molecola della vita.
  • La mitosi: una …..cento…..mille…cellule….
  • La varietà delle cellule: la vita al microscopio….

                   Fisica

  • Guarda come cammini: alla scoperta della cinematica.
  • Pressione e dintorni: il “peso” dell’aria e i suoi effetti.

 

                  Robotica

  • Robolab:  si simula la creazione di un robo-sumo, realizzando alcuni semplici sistemi elettronici con l’aiuto di tutors.

 

                 Ecologia

  • Ecoconferenza: una conferenza riguardante varie problematiche ambientali condotta dagli studenti del liceo, nella quale si cerca di coinvolgere il pubblico riprendendo il target di “Striscia la notizia”. Tre presentatori sosterranno la conferenza introducendo, talvolta, “inviati speciali” impegnati nell’esporre alcune problematiche ambientali direttamente dalle zone interessate di Forlì e dintorni (inceneritore, isola ecologica e altro ancora).

In una giornata sono previsti due turni di visita:

        I°   turno   dalle 9,10 alle 10,50

        II° turno  dalle 11,15 alle 12,45

 

Ogni turno avrà inizio presso l’atrio del Liceo e prevede una breve visita guidata alla mostra didattica allestita dagli studenti del Liceo avente per tema “La Scienza di fronte all’imponderabile della Natura: CATASTROFI NATURALI O INCURIA DELL’UOMO?”; all’interno della mostra è previsto anche un ricordo del prof. Umberto Veronesi.

            Gli studenti del Liceo condurranno le classi in visita lungo il percorso della mostra, illustrando i pannelli e i modelli da loro realizzati per questa occasione.